Azioni

© Shutterstock

Stellantis avrebbe già avviato la procedura per la vendita della storica palazzina del Lingotto di Torino. Intanto in borsa il titolo subisce inevitabili realizzi

Tra le quotate più in difficoltà nella seduta odierna di Borsa Italiana, cè Stellantis. Il colosso del settore automotive è al centro di vendite consistenti fin dallapertura degli scambi. Mentre è in corso la redazione del post, la quotata segna un ribasso di quasi il 2 per cento a quota 17,98 euro.

✅> >

Nel corso della mattinata il titolo ha raggiunto un minimo intraday e 17,96 euro per poi risalire leggermente. Nonostante la leggera riduzione del passivo, comunque, limpostazione resta ribassista e quindi non è da escludere che il rosso possa continuare a caratterizzare la giornata di borsa di Stellantis.

width=367

Tra laltro la performance del Lingotto è decisamente peggiore rispetto a quella del Ftse Mib. Il paniere di riferimento di Piazza Affari, infatti, segna un calo inferiore al punto percentuale. 

Una ragione che può spiegare la maggiore penalizzazione di Stellantis rispetto al paniere di riferimento nel suo insieme, potrebbe risiedere nellottimo andamento del colosso automotive dellultimo mese. Nonostante il ribasso di oggi, infatti, il prezzo delle azioni Stellantis è più alto del 15 rispetto a un mese fa. Addirittura a tre cifre è poi il rialzo su base annua. Stellantis nel corso dellultimo anno ha infatti segnato una progressione di oltre 130 per cento. 

Tutti queste variazioni confermano che Stellantis è cresciuta tantissimo e che quindi sia maggiormente soggetta a prese di profitto che sono del tutto fisiologiche. 

Il ribasso di Stellantis, comunque, non deve indurre ad abbandonare il campo. Sul titolo, infatti, è possibile speculare al ribasso grazie al CFD Trading e trarre profitto da un eventuale ulteriore deprezzamento delle quotazioni. Per imparare a fare short trading (leggi qui la nostra guida) è consigliabile fare prima pratica con un conto demo gratuito. Tra i broker che spesso consigliamo su Borsa Inside cè eToro (leggi qui la recensione completa) che offre 100 mila euro virtuali per fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Impara ad investire in azioni Stellantis attraverso i CFD>>>clicca qui per attivare la demo gratuita 

width=479

Stellantis pronta a vendere il palazzetto FIAT di Torino?

Al di là della performance di borsa, cè una notizia che oggi vede protagonista Stellantis. Secondo alcune alcune indiscrezioni di stampa, la storica palazzina di Torino, che a suo tempo, tra gli altri, ospitò anche gli uffici di Gianni Agnelli e poi di Sergio Marchionne, potrebbe presto essere venduta. Stellantis avrebbe infatti chiesto una valutazione dellimmobile. 

La palazzina FIAT si allunga per oltre 20mila metri quadrati ed è soggeta al vincolo dalla Soprintendenza dei beni culturali. Già dalla morte di Marchionne nel palazzetto non aveva più sede lufficio del CEO. John Elkann, infatti, aveva deciso di lasciare lo storico palazzo. Negli anni seguenti anche lufficio stampa e quello dei servizi finanziari sono stati trasferiti. Oggi il Palazzo del Lingotto con Stellantis non condivide più nulla visto che ospita al suo interno un centro commerciale, una multisala, un centro congressi e aule universitarie. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Tell us about you

Find us at the office

Eastmond- Sukel street no. 62, 79540 Hanga Roa, Easter Island

Give us a ring

Jaquelinee Wrate
+74 201 709 645
Mon - Fri, 9:00-15:00

Reach out